Endodonzia

La parte interna del dente può necessitare di cure nel caso di carie profonda o anche a seguito di un evento traumatico.

In questi casi, quando si interviene per curare la parte interna del dente (nota come polpa dentaria) parliamo di endodonzia.

Quando il processo infettivo-infiammatorio diviene irreversibile si rende necessaria la devitalizzazione del dente malato (da molti conosciuta come cura canalare) che si ottiene pulendo la camera pulpare per poi otturare i canali attraverso l’uso di materiali “biocompatibili” che hanno il compito di isolare il dente dal tessuto osseo circostante

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto